Aiuto

Attrazioni a Firenze

  • Biglietti annullabili

    Assicurati flessibilità con le opzioni di annullamento gratuito su tutti i biglietti

  • La piattaforma più affidabile

    Più di 12 milioni di biglietti venduti e la valutazione "Eccellente" su TrustPilot

Le 5 migliori attività a Firenze

Galleria degli Uffizi
#1
Galleria degli Uffizi
Per gli appassionati di arte e storia non c'è luogo più speciale da visitare della Galleria degli Uffizi a Firenze. Aperta al pubblico dal 1765, questa ex sede delle magistrature sulle rive dell'Arno accoglie due milioni di turisti all'anno. La collezione degli Uffizi è organizzata in ordine cronologico dal XIII al XVII secolo. In questo modo, i visitatori hanno modo di seguire l'evoluzione dell'arte italiana dall'introduzione del realismo e della prospettiva con Cimabue e Giotto, passando per l'Alto Rinascimento di Leonardo, Michelangelo e Raffaello, fino al chiaroscuro barocco di Caravaggio. Una visita agli Uffizi offre l'occasione unica di scoprire tutto sui protagonisti del Rinascimento italiano. Quando pianifichi la tua visita, ricorda che la Galleria degli Uffizi è chiusa il lunedì.
Galleria dell'Accademia
#2
Galleria dell'Accademia
Chi visita la Galleria dell'Accademia di Firenze lo fa generalmente per una ragione ben precisa: vedere la magnifica statua del "David". Il capolavoro di Michelangelo è qui esposto dal 1873 insieme a "I prigioni" e al "San Matteo", sempre dello stesso artista. Visitando questa galleria, fondata intorno al 1780, potrai anche ammirare un'importante collezione di dipinti rinascimentali di artisti del calibro di Botticelli e del Ghirlandaio, lo straordinario modello originale in gesso del "Ratto delle Sabine" di Giambologna e l'affascinante Museo degli Strumenti Musicali.
La torre di Pisa
#3
La torre di Pisa
La torre pendente di Pisa è una delle attrazioni più famose d'Italia, conosciuta per la sua iconica inclinazione. Costruita in un arco di 199 anni, la torre risale originariamente al 1173, durante un periodo storico particolarmente fiorente per la città. Attirando più di un milione di visitatori ogni anno, la torre non fu visitabile tra il 1990 e il 2001 per ragioni di sicurezza. Dopo un decennio di rinnovi, è ora nuovamente in grado di ospitare visitatori al suo interno per i secoli a venire.
Giardino di Boboli
#4
Giardino di Boboli
Costruito originariamente nel XVI secolo, il Giardino di Boboli ospita ora un incredibile obelisco egiziano risalente a 3000 anni fa, decorazioni di architetti importanti quali Ammanati e Vasari, e affascinanti statue, grotte e fontane di artisti del calibro di Giambologna.
Palazzo Pitti
#5
Palazzo Pitti
Il Palazzo Pitti è stato costruito durante il Rinascimento da Luca Pitti, ricco mercante fiorentino. Consigliere fidato di Cosimo de' Medici, Pitti voleva un palazzo in grado di competere con quelli sfarzosi dei Medici. Le sue previsioni erano giuste: a distanza di circa 100 anni dalla sua costruzione, i Medici se ne appropriarono per poi spostarvici. Il superbo cortile, gli Appartamenti Reali, la Galleria Palatina e gli interni decorati in stile Barocco ne fanno un grandioso esempio di palazzo rinascimentale.
  • Offerte imbattibili

    Ottieni di più pagando meno con le promozioni e offerte esclusive di Tiqets

  • I mille volti della cultura

    Musei, zoo, parchi a tema, monumenti: con Tiqets scopri i mille volti della cultura

Attività ed eventi a Firenze

Tutte le cose che puoi fare a Firenze

Pianificando la tua visita a Firenze

Lingua

Italiano

Valuta

Euro (€)

Prefisso

+39

Fuso orario

Ora dell'Europa centrale (CET)

La città in cui perdersi è un piacere

Firenze è un sogno per i pedoni: ogni vetrina espone qualcosa di interessante, il centro storico è in continuo fermento e alcune stradine sono troppo strette per consentire il passaggio di automobili e bus. Quindi il modo migliore per spostarsi è camminare! E se proprio preferisci affidarti alle ruote, puoi noleggiare una bicicletta, che è comunque un mezzo molto più affidabile, comodo e rapido dei bus e dei tram (per non parlare dei costosissimi taxi!)

Firenze e la sua estate che si conclude lentamente

Stai cercando di decidere quale sia il momento migliore per visitare Firenze? Niente paura, il clima è mite per la maggior parte dell'anno! Tuttavia per cercare di evitare le orde di turisti è meglio non viaggiare tra giugno e settembre, che è anche il periodo in cui le calde temperature estive possono rendere il soggiorno meno piacevole. Per evitare quindi i lati negativi e goderti al contempo il meglio di Firenze, pianifica la tua visita per la primavera. O meglio ancora, se un po' di freddo non ti spaventa, opta per gennaio e febbraio, decisamente più tranquillo in termini di afflusso turistico.

Arte, cultura e gustose fiorentine

Visitare Firenze è come entrare in un vero e proprio libro di storia. Culla del movimento rinascimentale, la città è stata per centinaia di anni il cuore della politica, della cultura e dell'arte europee. Oggi Firenze è ricca di musei, negozi di brand firmati, ristoranti sensazionali (vedi titolo) e stupefacenti opere artistiche e architettoniche. Tutto questo la rende una meta europea davvero imperdibile!

Cosa fare a Firenze per tre giorni

Galleria degli Uffizi

Entra nella Galleria degli Uffizi e scopri un mondo in cui il tempo si è fermato e la bellezza non ha epoca. Questo museo racchiude tesori artistici rinascimentali e barocchi, comprese opere iconiche quali la Nascita di Venere e l'Adorazione dei Magi. Salta la coda e perditi tra i capolavori di Raffaello, Michelangelo, Dürer, Caravaggio, Rembrandt, Botticelli e Tiziano.

Cattedrale di Santa Maria del Fiore

De Duomo van de kathedraal van Santa Maria del Fiore bepaalt de skyline van Florence en het interieur is even overweldigend. Dit architectonisch wonder is net zo mooi in ontwerp als de fresco's die de witte en groene marmeren muren sieren. Mis de kans niet om de Duomo te beklimmen en bewonder de verbluffende vergezichten. Het is misschien een moderne stad, maar het uitzicht op Florence is daardoor niet minder prachtig!

Galleria dell'Accademia

La Galleria dell'Accademia di Firenze custodisce una delle più celebri sculture del Rinascimento: il David di Michelangelo. Questa iconica opera di 5,17 metri rappresenta il mix tra arte e protesta tipico del XVI secolo: non è un caso che lo sguardo di David sia rivolto verso Roma! Assicurati inoltre di non farti sfuggire altri incredibili opere d'arte firmati da grandi nomi tra cui Botticelli, Ghirlandaio e Uccello.

La Torre di Pisa

La modesta città di Pisa è il luogo perfetto per una gita in giornata lontano dalla frenesia di Firenze. Sebbene l'intera Piazza dei Miracoli sia stata riconosciuta come sito patrimonio mondiale UNESCO, è molto più probabile che tu la conosca per uno solo dei suoi monumenti, ovvero la centenaria torre pendente. Sali i suoi 296 gradini, come fece anche Galileo una volta, e ammira dall'alto la bellezza di Pisa.

Italia: i migliori luoghi da visitare

Esplora tutte le destinazioni