Attrazioni a Firenze

Accesso rapido
Consegna istantanea
Ingresso più intelligente

Attività popolari a Firenze

Città popolari in Italia

Esplora tutte le destinazioni

Pianificando la tua visita a Firenze

Lingua

Italiano

Valuta

Euro (€)

Prefisso

+39

Fuso orario

Ora dell'Europa centrale (CET)

La città in cui perdersi è un piacere

Firenze è un sogno per i pedoni: ogni vetrina espone qualcosa di interessante, il centro storico è in continuo fermento e alcune stradine sono troppo strette per consentire il passaggio di automobili e bus. Quindi il modo migliore per spostarsi è camminare! E se proprio preferisci affidarti alle ruote, puoi noleggiare una bicicletta, che è comunque un mezzo molto più affidabile, comodo e rapido dei bus e dei tram (per non parlare dei costosissimi taxi!)

Firenze e la sua estate che si conclude lentamente

Stai cercando di decidere quale sia il momento migliore per visitare Firenze? Niente paura, il clima è mite per la maggior parte dell'anno! Tuttavia per cercare di evitare le orde di turisti è meglio non viaggiare tra giugno e settembre, che è anche il periodo in cui le calde temperature estive possono rendere il soggiorno meno piacevole. Per evitare quindi i lati negativi e goderti al contempo il meglio di Firenze, pianifica la tua visita per la primavera. O meglio ancora, se un po' di freddo non ti spaventa, opta per gennaio e febbraio, decisamente più tranquillo in termini di afflusso turistico.

Arte, cultura e gustose fiorentine

Visitare Firenze è come entrare in un vero e proprio libro di storia. Culla del movimento rinascimentale, la città è stata per centinaia di anni il cuore della politica, della cultura e dell'arte europee. Oggi Firenze è ricca di musei, negozi di brand firmati, ristoranti sensazionali (vedi titolo) e stupefacenti opere artistiche e architettoniche. Tutto questo la rende una meta europea davvero imperdibile!

Cosa fare a Firenze per tre giorni

Galleria degli Uffizi

Entra nella Galleria degli Uffizi e scopri un mondo in cui il tempo si è fermato e la bellezza non ha epoca. Questo museo racchiude tesori artistici rinascimentali e barocchi, comprese opere iconiche quali la Nascita di Venere e l'Adorazione dei Magi. Salta la coda e perditi tra i capolavori di Raffaello, Michelangelo, Dürer, Caravaggio, Rembrandt, Botticelli e Tiziano.

Cattedrale di Santa Maria del Fiore

De Duomo van de kathedraal van Santa Maria del Fiore bepaalt de skyline van Florence en het interieur is even overweldigend. Dit architectonisch wonder is net zo mooi in ontwerp als de fresco's die de witte en groene marmeren muren sieren. Mis de kans niet om de Duomo te beklimmen en bewonder de verbluffende vergezichten. Het is misschien een moderne stad, maar het uitzicht op Florence is daardoor niet minder prachtig!

Galleria dell'Accademia

La Galleria dell'Accademia di Firenze custodisce una delle più celebri sculture del Rinascimento: il David di Michelangelo. Questa iconica opera di 5,17 metri rappresenta il mix tra arte e protesta tipico del XVI secolo: non è un caso che lo sguardo di David sia rivolto verso Roma! Assicurati inoltre di non farti sfuggire altri incredibili opere d'arte firmati da grandi nomi tra cui Botticelli, Ghirlandaio e Uccello.

La Torre di Pisa

La modesta città di Pisa è il luogo perfetto per una gita in giornata lontano dalla frenesia di Firenze. Sebbene l'intera Piazza dei Miracoli sia stata riconosciuta come sito patrimonio mondiale UNESCO, è molto più probabile che tu la conosca per uno solo dei suoi monumenti, ovvero la centenaria torre pendente. Sali i suoi 296 gradini, come fece anche Galileo una volta, e ammira dall'alto la bellezza di Pisa.