IT
USD
Aiuto
Accedi

Attrazioni a Venezia

Accesso rapido
Consegna istantanea
Ingresso più intelligente

Il meglio di Venezia

Un viaggio indimenticabile grazie a questi consigli da non perdere

Attività popolari a Venezia

Città popolari in Italia

Esplora tutte le destinazioni

Pianificando la tua visita a Venezia

Lingua

Italiano

Valuta

Euro (€)

Prefisso

+39

Fuso orario

Ora dell'Europa centrale (CET)

Trasporto pubblico

A Venezia è facile spostarsi a piedi e la maggior parte della gente trova alquanto divertente perdersi nei meandri delle sue vie. Ma se desideri vedere il più possibile in un periodo di tempo limitato, allora non ti dimenticare di utilizzare i mezzi pubblici. L'azienda pubblica ACTV si avvale di vaporetti (così chiamati perché in passato funzionavano a vapore) di varie dimensioni. I biglietti devono essere convalidati alle macchinette che si trovano presso le fermate. Per attraversare il Canal Grande dovrai prendere uno dei traghetti.

Clima

Se desideri passeggiare per le vie con un gelato in mano, allora luglio è il mese migliore. In estate le temperature a Venezia raggiungono una media di 23° C. Tuttavia i mesi estivi sono purtroppo anche quelli più affollati. Gennaio è il mese più freddo e tranquillo e le temperature scendono a 3° C. Ma non spaventarti: Venezia sa essere bella anche quando ricoperta da uno strato di neve. Ogni mese tra gennaio e giugno offre temperature variabili; portati dunque una felpa e la protezione solare.

Cibo e bevande di Venezia

Se sulla tua lista delle cose da fare si trovano i piatti tipici veneti, allora devi provare l’oca in onto (oca in grasso). È meglio di quanto si pensi. Le granseole, le canocchie e le lumache di mare sono frutti di mare che non troverai ovunque. E come spuntino, numerosi bar offrono i ciccheti (tapas veneti), piccoli stuzzichini da €1 l’uno. In molti locali il vino della casa è spesso migliore rispetto ad altri paesi europei. Non esitare dunque ad accompagnare le tue tapas con un bicchiere del vino meno caro.

Cosa fare a Venezia per tre giorni

Basilica di San Marco

Ammira oltre mille anni di storia sociale e politica veneziana innalzarsi di fronte a te. La splendida Basilica di San Marco è uno degli esempi più strabilianti di architettura bizantina al mondo. Questa chiesa non manca di lasciare a bocca aperta i suoi visitatori grazie a 8500 m² di mosaici luccicanti risalenti al IX secolo, quando la Repubblica di Venezia era all'apice del suo potere. Napoleone chiamò Piazza San Marco “il più bel salotto d'Europa”. Prendi parte ad una visita guidata per ascoltare i fatti storici.

Palazzo Ducale

Simbolo del potere politico di Venezia, il possente Palazzo Ducale è in cima alla lista di tutti i turisti. Vi ammirerai impressionanti opere d’arte rinascimentali dei grandi maestri e scoprirai la storia e le vicende che fanno di questo palazzo un edificio speciale. Contempla i mosaici che risalgono al 1270 e che mostrano l’arrivo alla Basilica delle spoglie rubate di San Marco. Visita il Museo dell’Opera, immergiti nell’atmosfera della prigione dei Piombi, situata nell’attico del palazzo, e attraversa il Ponte dei Sospiri, dando voce alla tua compassione per i prigionieri che vi passarano.

Esplora i canali

Diventa amico di un gondoliere, afferra il tuo mandolino e sali a bordo di una delle onnipresenti gondole per una gita lungo uno dei famosi canali di Venezia. Ricordati: è piacevole avere un gondoliere che ti canta una serenata, ma il prezzo salirà alle stelle. Ti sveliamo però come puoi risparmiare un po’ di spiccioli. Se cerchi una prospettiva diversa, prendi il vaporetto per un tour del Canal Grande in barca, lungo il passaggio principale della città. Il tragitto di 3,5 km dalla stazione ferroviaria a San Marco offre un ottimo modo per avvicinarsi alla cultura e alla storia di Venezia.

Alla scoperta delle Dolomiti

Se desideri un po’ più di tranquillità, avventurati in una gita giornaliera nelle Dolomiti, le montagne presenti nella lista dell'UNESCO. Esplora due dei più magnifici laghi dell’intera penisola, il lago di Santa Caterina e il lago di Misurina, pranza in una trattoria tradizionale e passeggia per le vie del piccolo villaggio alpino di Cortina d'Ampezzo con le sue boutique uniche. Il pittore rinascimentale Tiziano è nato nel vicino villaggio di Pieve di Cadore. Rientrerai a Venezia con un ricco bagaglio di cultura e con una ventata di aria fresca.