Biglietti per Palazzo Ducale: Accesso Rapido

Immerigiti nello splendore della Repubblica di Venezia

Ricevi i tuoi biglietti via email, SMS e attraverso la nostra app
Mostra i biglietti sul tuo smartphone
Risparmia tempo ed entra velocemente
Panoramica
Orari di apertura
In evidenza
  • Osserva la Scala d'Oro, risalente al XV secolo, che accoglieva i dignitari in visita lasciandoli ammaliati
  • Salta le code per accedere direttamente alle stanze pubbliche e scoprire l'affascinante storia di quelli che un tempo erano i potenti dogi di Venezia
  • Approfitta anche dell'accesso a luoghi storici di rilievo come il Museo Correr, la Biblioteca Marciana e il Museo Archeologico, tutti a Piazza San Marco.
Mostre
Da Tiziano a Rubens: capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe
In corso - 1 mar 2020 (Termina tra 9 giorni)

Fino a marzo 2020, il Palazzo Ducale ospiterà opere provenienti da Anversa e da varie collezioni fiamminghe. In esposizione, sia capolavori di artisti della scuola fiamminga che di quella veneziana, compreso il prezioso Tintoretto di David Bowie: una pala d’altare di Santa Caterina che era di proprietà dell’artista e che venne venduto in seguito alla sua morte nel 2016.

Per molte delle opere private in mostra, sarà la prima esposizione in pubblico. Ammira opere di van Dyck, Michiel Sweerts e Rubens, insieme ad altre di Tiziano come Ritratto di una Dama e sua figlia e Jacopo Pesaro presentato a San Pietro da Papa Alessandro VI.

Descrizione

Approfitta dell'accesso rapido per il Palazzo Ducale di Venezia. Già l'esterno dell'edificio è presagio della sua bellezza, che si rivela appieno all'interno: la Scala d'Oro, le arcate trionfali e le mura coperte di affreschi riflettono lo splendore e il potere che vi sono racchiusi. Questo biglietto ti dà inoltre accesso ad altri importanti punti d'interesse turistico tra cui Piazza San Marco, il Museo Correr, la Biblioteca Marciana e il Museo Archeologico.

Il primo Palazzo Ducale fu originariamente qui costruito nel IX secolo, ma un incendio lo distrusse. L'attuale palazzo gotico risale al XIV secolo e ha subito molte ristrutturazioni e restauri nel corso degli anni. Si erge ora come splendido simbolo del potere della Repubblica di Venezia.

Varcare la soglia di Palazzo Ducale significa intraprendere un viaggio indietro nel tempo alla scoperta della storia e della cultura della "città delle maschere". Al suo interno troverai stanze magnificamente decorate da artisti quali Tiziano, Veronese, Tiepolo e Tintoretto.

Un'altra nota attrazione è il Ponte dei Sospiri, così chiamato per i lamenti dei criminali che lo attraversavano per raggiungere le Prigioni Nuove.

Biglietto
Caratteristiche del biglietto
Consegna biglietti istantanea
Accesso rapido
Sono accettati i biglietti su smartphone
Cosa è incluso?
Accesso rapido al Palazzo Ducale
Accesso rapido al Museo Correr
Accesso rapido al Museo archeologico nazionale
Accesso rapido alla Biblioteca Marciana
Tour guidato
Audioguida
Mostre temporanee. Se vuoi visitarle devi pagare un costo aggiuntivo presso la biglietteria
Istruzioni
  • Palazzo Ducale: scegli la fila rapida per coloro che hanno già acquistato il biglietto, poi passa attraverso i controlli di sicurezza e infine scansiona il biglietto sul tuo smartphone al tornello
  • Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale e Biblioteca Marciana: mostra il biglietto sul tuo smartphone all’entrata del Museo Correr. Da lì puoi procedere con la visita del Museo archeologico nazionale e della biblioteca. Non è possibile rientrare una volta usciti
  • Il tuo biglietto è valido per 3 mesi a partire dalla prima visita
Modificare o annullare il tuo biglietto
  • La cancellazione non è possibile con questo biglietto
  • È possibile modificare questo biglietto
Punteggi & recensioni
4.8
1299 recensioni
5
85%
4
14%
3
1%
2
0%
1
0%

10 feb 2020
Ottima posizione Pulizia e colazione,
11 gen 2020
tutto perfetto, acquisto facile,rapido, tutto molto chiaro e professionale
9 gen 2020
Niente coda, eNtrata senza problemi. Devo dire che non c’era molta gente. Consiglio di prendere un audioguida se siete interessati perchè ci sono molte cose da vedere che meritano di essere spiegate

Domande frequenti