Aiuto

Biglietti per Parco e Palazzo Pena a Sintra

Torna indietro nel tempo in questo castello fiabesco splendidamente restaurato

Parco
 
Palazzo
 
Biglietto flessibile: annullamento fino a 24 ore prima della data della visita (se selezionata)
Consegna biglietti istantanea
Ultimo ingresso: 1 ora prima della chiusura
Accessibile in sedia a rotelle: È disponibile una rampa che porta all'ingresso del Palazzo (è necessaria assistenza poiché è lunga e ripida). Trasporto accessibile a pagamento ogni 15 minuti tra l'ingresso del parco e il palazzo
Si accettano biglietti su smartphone

È tutto pronto!

Sono in atto misure per la salute e la sicurezza che ti consentiranno di goderti la cultura in totale tranquillità.

Panoramica

In evidenza

  • Esplora questo pittoresco rifugio reale, che sembra uscito da un mondo fiabesco
  • Perditi nei 202 ettari di giardini, pieni di piante esotiche, fiumi serpeggianti e ogni sorta di meraviglia nascosta
  • Stupisciti di fronte alla storia e allo splendore di questo sito UNESCO Patrimonio dell'Umanità

Descrizione

Questo rifugio montano sembra uscito da una cartolina. Fu in passato un monastero e poi diventò un palazzo privato di Re Ferdinando II. Il parco Pena che lo circonda è altrettanto interessante, pieno di piante esotiche e altri tesori segreti. Scopri la punta di diamante della regione di Sintra.

Nato originariamente come monastero nel XVI secolo, Ferdinando si disfò di ogni nozione di moderazione quando ne ordinò la conversione in una fortezza da fiaba in Technicolor. Il re non riuscì a scegliere un solo stile, ed il risultato è un delizioso castello che mescola diversi stili, fra cui quello romantico, rinascimentale, manuelino e moresco. Imperdibile per gli amanti dell'architettura e del design (e dei colori brillanti)!

Altrettanto incantevoli sono i giardini circostanti. Costruiti per andare incontro al clima naturalmente umido, contengono più di 500 specie di alberi provenienti dai quattro angoli del globo. Come sempre, i giardini sono un covo di meraviglie nascoste, che lo rendono il rifugio perfetto dalla routine quotidiana.

Assicurati di trovare il tempo per goderti un drink di fronte ai bellissimi panorami della regione di Sintra, il litorale occidentale e la città di Lisbona sottostante.

La dritta del nostro esperto

Prova a trovare lo chalet nascosto, costruito da Ferdinando per conquistare la sua futura moglie, la Contessa di Edla. Che seduttore!

Arne
Consulente legale

Biglietto

Cosa è incluso?

Ingresso al Palazzo Pena
Ingresso al parco
Accesso allo chalet della contessa di Edla

Cosa non è incluso

Ingresso al castello moresco
Informazioni aggiuntive

Come arrivare:

  • A piedi: circa 45 minuti a piedi dal centro di Sintra
  • Bus: linea Scotturb 434 (percorso Pena) dalla stazione ferroviaria di Sintra
  • Treno da Lisbona (Estação do Oriente, Estação do Rossio o Estação de Entrecampos)

Servizio di trasporto:

  • È disponibile un servizio a pagamento per il trasporto dei visitatori dall’entrata del parco fino al palazzo (passa ogni 15 minuti)
  • È disponibile un bus Hop-on Hop-off gratuito che collega il palazzo allo chalet della contessa di Edla. Mostra semplicemente il tuo biglietto d’ingresso e sali a bordo!

Politica di annullamento

  • L'annullamento può essere possibile in base al biglietto selezionato
  • Potrebbe essere possibile modificare questo biglietto

Istruzioni

Mostra il biglietto sul tuo smartphone all'ingresso del parco di Palazzo Pena.

Attrazione

Orari di apertura

Parco
Giovedì 09:00 - 19:00
Venerdì 09:00 - 19:00
Sabato 09:00 - 19:00
Domenica 09:00 - 19:00
Lunedì 09:00 - 19:00
Martedì 09:00 - 19:00
Mercoledì 09:00 - 19:00
Palazzo
Giovedì 09:30 - 18:30
Venerdì 09:30 - 18:30
Sabato 09:30 - 18:30
Domenica 09:30 - 18:30
Lunedì 09:30 - 18:30
Martedì 09:30 - 18:30
Mercoledì 09:30 - 18:30

Come arrivare

Parco e Palazzo Nazionale da Pena
Estrada da Pena, 2710-609, Sintra
Apri con Maps

Punteggi & recensioni

4.7
sulla base di 1382 recensioni
5
4
3
2
1
1042
277
48
7
8
L
28 feb 2020
Eccellente
Stupenda, emozionante
L
10 feb 2020
Eccellente
Palazzo meraviglioso !!!
P
5 gen 2020
Eccellente
Ieri ho visitato il Palazzo di pena che da subito, mentre eravamo in fila per la salita al Palazzo, ci è apparso nel suo splendore. Sarà che è arroccato, sarà la sua vivace colorazione e lo stile,...
Ieri ho visitato il Palazzo di pena che da subito, mentre eravamo in fila per la salita al Palazzo, ci è apparso nel suo splendore. Sarà che è arroccato, sarà la sua vivace colorazione e lo stile, ma merita di essere visitato: anche le sale all'interno son ben conservate. Mi permetto però di suggerire che sarebbe opportuno per il giro della ronda pensare ad un senso unico visto gli spazi molto stretti.

Domande frequenti