5 strategie di marketing creativo per riaprire musei e attrazioni

Fauve de Ruiter

14 aprile 2021

È stato un anno difficile, ma i musei e le attrazioni di tutto il mondo hanno mostrato un'incredibile capacità di recupero e presto molti di loro potranno riaprire i battenti. Ciò significa che in questo momento è fondamentale che i luoghi inizino a pensare best practice e modi per rivedere completamente la loro esperienza del cliente in modo che possano riaprire in sicurezza. Senza ulteriori indugi, ecco alcune strategie di marketing creative per la riapertura. 

Visitatore giapponese con maschera facciale che disinfetta le mani entrando in un museo

Ancora una volta, le aziende dovranno reinventarsi e familiarizzare con il marketing dopo una crisi. Mettere in atto tutti i regolamenti COVID-19 locali e rendere chiare le nuove regole nella loro sede ai visitatori è il minimo indispensabile. La comunicazione eccessiva delle nuove misure è essenziale per far sentire i visitatori al sicuro.

Quest'ultimo potrebbe essere il problema più difficile da affrontare, poiché i sentimenti dei clienti sembrano essere un po 'dispersi su tutta la linea.

Risultati del sondaggio Tiqets riguardanti le opinioni dei clienti sul ritorno ai musei dopo il blocco. La maggior parte delle persone all'inizio sembra titubante, ma afferma anche di voler tornare entro i primi due mesi.

Nel 2020 Tiqets ha condotto un 'Indagine sulla sicurezza dei consumatori'e nel 2021 abbiamo condotto un altro sondaggio sui consumatori. Lo scopo di entrambe le indagini era misurare i sentimenti dei consumatori riguardo al ritorno alle istituzioni culturali. L'indagine più recente ha rivelato che quasi il 70% degli intervistati prevede di tornare a musei e attrazioni entro il primo mese dalla riapertura.

Quindi, come pensi di rendere il tuo locale quello in cui scelgono di venire per primo? Approfondiamo ed esploriamo alcune diverse strategie di marketing per la riapertura.

1. Diventa creativo: trova più modi per raggiungere le persone

Molti luoghi hanno reso digitale la loro collezione durante i blocchi imposti e hanno reinventato (a volte persino risvegliato) le loro strategie sui social media per essere in grado di portare la cultura alle persone in tutto il mondo. Molte sedi hanno preso parte al Festival della cultura di Tiqets, a Tiqets Settimane del risveglio e in altre iniziative virtuali, portando i loro tour e mostre online per il divertimento di tutti.

Chi può dimenticare il filmato dei pinguini dello Shedd Aquarium che visitano il loro acquario, oi messaggi virali di Tim, il capo della sicurezza del National Cowboy Museum in Oklahoma? Ha rubato i cuori di tutti quando ha assunto il controllo dei social media durante il blocco del COVID-19. Da quando Tim è subentrato, il National Cowboy Museum ha visto miglioramenti sbalorditivi nei punteggi di coinvolgimento, come un aumento del 172% dei tweet della timeline e 163 commenti medi per tweet. Per il tuo quadro di riferimento, questa media era di 0.27 commenti! Il suo nuovo status virale è stato persino presentato multiple major News outlet negli Stati Uniti, il che rende il suo nuovo stato online solo più iconico.

Primo tweet della guardia di sicurezza del National Cowboy Museum, Tim. Si presenta e annuncia che gestirà tutti i canali dei social media durante il blocco.
Per gentile concessione di: National Cowboy Museum Instagram

Questi sono solo alcuni dei tanti esempi in cui i musei hanno dimostrato che i social media possono essere un canale molto efficiente per mantenere i tuoi clienti coinvolti e aggiornati. Approfitta di questa piattaforma per annunciare le misure di sicurezza COVID-19 appena implementate.

  • Per esempio, l'esperienza Heineken ad Amsterdam mostra come si fa il marketing durante una crisi, utilizzando i propri dipendenti per creare un video divertente e coinvolgente. In questo breve video, hanno dichiarato la loro riapertura il 4 giugno e si sono collegati al loro sito nuovo e migliorato. Questo nuovo sito web contiene tutte le informazioni necessarie per pianificare la tua visita e dettaglia le misure di sicurezza che hanno implementato.

  • Gatorland in Florida, che aveva già un canale Youtube molto popolare contenente vlog, ha utilizzato un approccio simile all'Heineken Experience. Hanno creato un divertente e coinvolgente 'Riapertura del video sulla sicurezza'. In questo video, condividono tutte le informazioni rilevanti sulla loro riapertura con i loro 125k follower.

  • Ora che il blocco nei Paesi Bassi si sta un po 'allentando, il Rijksmuseum ha portato il concetto di "portare l'arte a te" al livello successivo. Hanno creato tre repliche a grandezza naturale del famoso Nightwatch e le stanno facendo tournée in tutto il paese. Le repliche faranno una trentina di fermate presso le case di riposo e di cura. Il Rijksmuseum ha avviato questa iniziativa perché, soprattutto a causa del COVID-19, la maggior parte delle persone anziane che vivono in case di cura non saranno in grado di accedere alla cultura. Oltre a poter ammirare il dipinto da vicino, tutti gli abitanti delle case riceveranno anche un laboratorio attorno al dipinto. Qui impareranno molto di più su Rembrandt van Rijn e sulla sua eredità.  

Il famoso "Nightwatch", dipinto da Rembrandt van Rijn. La replica a grandezza naturale ha visitato case di cura in tutto il paese dei Paesi Bassi

2. Rassicura i tuoi visitatori

"I marchi affidabili avranno sicuramente un vantaggio. Ma tutti devono essere espliciti nei loro messaggi. Le attrazioni devono continuare a monitorare e riflettere il sentimento dei consumatori mentre si piega e cambia nei prossimi mesi"Afferma Rosalind Johnson, co-fondatrice della società di consulenza aziendale strategica" A Different View ".

"Molteplici modi portano a Roma" e il percorso "leggero ma serio" è uno dei tanti. Come sede, puoi anche optare per un messaggio più "serio" per rassicurare i clienti desiderosi di visitare ma ancora un po 'indecisi se è sicuro o meno.

Alla fine, la cosa più importante è assicurarsi che il cliente sappia cosa aspettarsi. La comunicazione di qualsiasi misura COVID-19 dovrebbe essere chiara e concisa. Secondo un sondaggio condotto dalle società di consulenza Panelbase e A Different View, la necessità di informazioni sulle misure di allontanamento sociale e igiene in un luogo sono considerate più preziose dal cliente rispetto a qualsiasi sconto sul prezzo implementato.

"Siamo di fronte al delicato equilibrio tra far sentire i nostri visitatori sia i benvenuti che al sicuro”Afferma Amy Hollander, designer di mostre e pianificatore strategico con oltre 20 anni di esperienza nel settore. 

  • Casa Battló sembra aver optato per questo approccio diretto, con chiarezza video informativo sulla loro riapertura e sui nuovi processi relativi a COVID-19.

  • Il Museo Mercedes di Stoccarda ha adottato un approccio leggermente diverso, realizzando un'anteprima aerea della loro esperienza del cliente mentre annunciava la loro riapertura. Mentre il cliente vola attraverso il museo, la descrizione del video rassicura i visitatori menzionando tutte le norme e misure di sicurezza implementate. Questo bellissimo video susciterà l'interesse di qualsiasi amante della Mercedes e lascerà i futuri clienti rassicurati sul fatto che il museo sta prendendo sul serio COVID-19.

 3. Mostra investimento dalla leadership

Come già dimostrato, è importante avere un approccio innovativo e creativo, il che a volte significa che finirai in posizioni insolite. Un modo molto efficace per mostrare ai clienti che prendi sul serio le misure COVID-19 è coinvolgere i dirigenti senior nella trasmissione del messaggio. 

Scott Stulen ha twittato di prendere i turni per distribuire maschere alla porta, mentre il suo museo riapre per la prima volta dall'epidemia di COVID-19.
Per gentile concessione di: Scott Stulen 

Per esempio; Scott Stulen, CEO del museo Philbrook in Oklahoma, ha preso l'iniziativa di rassicurare i suoi visitatori sulle misure di sicurezza COVID-19 di Philbrook. Lo ha fatto facendo i turni di porta per dare il benvenuto ai suoi ospiti all'ingresso del suo museo e distribuendo personalmente maschere per il viso gratuite.

"Se le persone non si sentono sicure, non si impegneranno completamente con l'economia. Ci sono pochissime aziende o organizzazioni non profit che possono operare al 50% per un lungo periodo di tempo. Indossare una maschera riporterà l'economia indietro più rapidamente e in modo più completo, salvando aziende, posti di lavoro e vite"Secondo Scott Stulen, CEO del Philbrook Museum

4. Diventa più flessibile con le tue prenotazioni

Rassicura i visitatori che stanno pensando di prenotare un biglietto che hanno delle opzioni se la loro situazione cambia in seguito. Offrire flessibilità come cancellazioni o modifiche gratuite potrebbe ridurre le preoccupazioni legate alla corona sulla loro visita.

TeamLab, a Tokyo, lo ha fatto offrendo un biglietto rimborsabile se un visitatore non può più venire perché non si sente bene. Inoltre, nelle loro disposizioni, menzionano le misure che adottano per quanto riguarda il test dei visitatori e del personale all'ingresso. Includono anche ciò che accade se una persona che ha visitato l'esperienza di TeamLab si rivela positiva per Corona. 

Ospiti che entrano in TeamLab a distanza di sicurezza, indossando maschere facciali, poiché la loro temperatura viene misurata.

Sono andati ben oltre, informando i loro ospiti in modo chiaro e conciso. In definitiva, questo ha permesso ai visitatori di sentirsi a proprio agio, sicuri e in grado di immergersi nell'esperienza di TeamLab senza preoccupazioni. 

2 coppie in piedi nella vasta e bellissima esperienza TeamLab. Ci sono un sacco di diamanti che pendono dal soffitto e da un pavimento riflettente.

5. Focus sul turismo interno

Anche se i turisti internazionali impiegheranno più tempo per tornare, perché non indirizzare gli sforzi di marketing del tuo museo verso la tua comunità locale e cogliere questa opportunità unica per integrarti ancora di più nel tuo quartiere?

Segno digitale ad Amsterdam per promuovere il turismo locale. Si legge: "L'Hallen è ciò che rende Amsterdam Mokum. Scopri il tuo quartiere a 1,5 m di distanza".

“The Hallen è ciò che rende Amsterdam Mokum (il soprannome di Amsterdam). Scopri il tuo quartiere a 1.5 m di distanza ”.

Molte organizzazioni hanno già abbracciato questo nuovo mercato di riferimento. 

  • Iamsterdam.nl ha lanciato una campagna in tutta la città, cercando di sensibilizzare la gente del posto a sfruttare questi tempi tranquilli in città. I cartelli digitali in tutta la città dicono alla gente del posto che queste attività culturali locali sono "ciò che rende Amsterdam Mokum". 

  • Allo stesso modo, l'Oceanário di Lisbona si rese presto conto della crescente importanza del mercato interno. E molto probabilmente, si sono anche resi conto che i genitori potevano trascorrere un pomeriggio divertente con i loro figli dopo essere rimasti bloccati in casa per mesi. Pertanto, hanno soprannominato il loro mese di riapertura (giugno) "Kids Month" e hanno dato un biglietto gratuito per bambini con ogni biglietto per adulti acquistato. Questo non solo ha dato un enorme impulso alle vendite dei biglietti, ma ha anche stimolato un passaparola positivo.

genitore con bambino sulle spalle guardando la vita marina nell'acquario Oceanario

  • Il Museo Thyssen-Bornemisza ha adottato un approccio simile, lanciando un fine settimana a "porta aperta" per i residenti locali per celebrare la loro riapertura. Perché "Ora il Thyssen è per te!". Biglietti esauriti in poche ore.

Riapri e recupera

Ci sono alcuni chiari suggerimenti qui quando si tratta di strategie di marketing per la riapertura. È tempo di essere creativi, innovativi e di far girare i calzini. COVID-19 ha colpito duramente il settore del turismo, ma con l'avvio dei programmi di vaccinazione e la revoca dei blocchi, è ora di passare alla modalità di recupero. 


Vuoi davvero innovare la tua esperienza culturale? Impara da queste attrazioni che stanno davvero inchiodando il turismo responsabile!

Leggi gli ultimi blog per musei, tour e attrazioni

Ingresso al Museo di Pergamon

5 strategie di marketing creativo per riaprire musei e attrazioni 

Lasciati ispirare da vari esempi di settore su come comunicare le misure COVID-19 nel tuo museo, dopo il blocco.

7 consigli di marketing online per musei e attrazioni 

Questi suggerimenti di marketing online possono aiutarti ad attirare l'attenzione dei window-shopper virtuali, indipendentemente dal fatto che tu torni al lavoro come al solito o solo virtuale.

Come attirare i turisti: un caso di studio con il LINQ High Roller di Las Vegas 

Quando l'High Roller ha aperto, speravano in un successo immediato. Ma per attirare i turisti avevano bisogno di una strategia di marketing digitale e dei giusti punti di forza.