Attrazioni a Reykjavík

Accesso rapido
Consegna istantanea
Ingresso più intelligente

Attività popolari a Reykjavík

Città popolari in Islanda

Esplora tutte le destinazioni

Pianificando la tua visita a Reykjavík

Lingua

Islandese

Valuta

Corona islandese

Prefisso

+354

Fuso orario

Greenwich Mean Time Zone (UTC)

Clima e dove andare

L'Islanda è suggestiva in inverno tanto quanto lo è in piena estate e i tour fra le sue attrazioni più affascinanti sono attivi durante tutto l'anno. Qualunque sia il periodo dell'anno in cui visiti il paese, ti consigliamo di portare con te abiti pesanti. Se viaggi in Islanda principalmente per fare passeggiate ed escursioni, i mesi più indicati sono luglio e agosto, questo grazie anche al sole di mezzanotte e alla temperatura (un po') più mite. Se invece sogni di assistere allo spettacolo di luci dell'Aurora Boreale, visita a febbraio, marzo, settembre e ottobre.

Cibo e bevande

Il cibo in Islanda potrebbe non sembrare particolarmente invitante a chi non è abituato. Dall'Hákarl (squalo) al Súrir hrútspungar (testicoli di montone), fino al puzzolente e gommoso Harðfiskur (pesce essiccato), sono molti gli snack locali che metteranno alla prova le tue papille gustative. Fortunatamente Reykjavík offre anche molte cucine più familiari. Non perderti il salmone affumicato: è incredibilmente buono, qui in Islanda. Se vuoi risparmiare, fai la spesa nei supermercati Bonus e prova gli hot dog: sono davvero ottimi!

Fuori città

Per essere una città così piccola, Reykjavík ha una vita notturna movimentata, concentrata maggiormente lungo tre delle sue vie dello shopping: Laugavegur, Hverfisgata e Austurstræti. La parte migliore è che di rado vige un codice di abbigliamento e non si formano quasi mai file fuori da bar e locali! Non è un segreto che visitare l'Islanda sia costoso, ma per risparmiare qualche corona puoi sempre scaricare l'app Reykjavík Appy Hour, che ti aggiorna su speciali happy hour nella capitale islandese.

Cosa fare a Reykjavík per tre giorni

Tour delle cascate dell'Islanda del sud e della spiaggia nera

Esplora il suggestivo paesaggio dell'Islanda del sud con una guida del posto e ammira luoghi incredibili come la cascata Skógafoss, il villaggio di Vík, la spiaggia nera di Reynisfjara e molto altro. Salirai a bordo di un autobus per viaggiare attraverso dei paesaggi lunari assolutamente incredibili, più magnifiche viste del famoso (e impronunciabile) vulcano Eyjafjallajökull. Il viaggio include andata e ritorno da Reykjavík.

Avvistamento pulcinelle di mare

Durante questo tour avventuroso verso l'isola di Akurey o quella di Lundey (a seconda della marea) incontrerai le pulcinelle di mare, creature originarie dell'Islanda, pronte per essere ammirate attraverso il tuo obiettivo zoom. Tieni pronto il binocolo e aguzza la vista per vedere non solo le pulcinelle, ma anche altri uccelli autoctoni come la somateria e la sterna artica. Non preoccuparti: il tuo capitano è un esperto nel trovare i punti perfetti per scattare le foto migliori e navigare quelle coste rocciose.

Reykyavík: città vecchia

Passeggia fra le case in legno dai colori accesi e le lamiere ondulate e fatti strada verso piazza Austurvöllur (conosciuta come 'La Piazza' dalle persone del posto). Questo spazio pubblico verde, presente fin dal 1930, include una statua di Jón Sigurðsson (1811-1879), eroe del movimento d'indipendenza islandese, intenta a tener d'occhio bar e café circostanti. Quando ne hai abbastanza di guardare le persone e di birre costose, fai una passeggiata attorno al lago Tjörnin, a un solo isolato di distanza.

Chiesa di Hallgrímskirkja

La chiesa di Hallgrímskirkja è facile da raggiungere: torreggia su Reykjavík ed è visibile da quasi ogni angolo della città. Questo edificio espressionista alto 74,5 metri è la chiesa più grande del paese e vanta un gigantesco organo da 25 tonnellate con più di 5000 canne. Prende il suo nome dal pastore e poeta religioso Hallgrímur Pétursson, autore di Passíusálmar (Inni alla passione). Non lo hai mai sentito, ma in Islanda è famoso!