Aiuto

Biglietti per Castello di Santa Severa

4.5 / 5 (2 recensioni)

Controlla la disponibilità

1 opzione • da 12,52 USD

Scelti da Tiqets

Disponibile oggi
4.5 / 5 (2)
biglietto d'ingresso

Ingresso al Castello di Santa Severa con cartolina digitale Pemcards

  • Ingresso al castello
  • Ingresso al Museo del Mare e della Navigazione Antica
  • Ingresso al Museo del Territorio
  • Una cartolina stampata Pemcards. Può essere inviata in tutto il mondo. (Vedi le istruzioni)
Leggi la descrizione Apre una nuova finestra
Da
12,52 USD
Prenota

Combinazioni selezionate

Aggiungi altre delle attrazioni più imperdibili a Santa Marinella e goditi al massimo la visita.

—6%

Carta turistica di Roma

  1. Colosseo e Foro Romano
  2. Musei Vaticani e Cappella Sistina
  3. Basilica di San Pietro

+ altre 2 delle migliori attività

4.2 / 5 (763)
Da 104,37 USD 98,11 USD
—5%

Aquafelix + Castello di Santa Severa

Un solo acquisto per 2 attrazioni imperdibili: approfitta di questa combinazione conveniente e migliora la tua esperienza!

Da 25,05 USD 23,80 USD

Recensioni Castello di Santa Severa

4.5
sulla base di 2 recensioni
5
4
3
2
1
1
1
0
0
0

Informazioni su: Castello di Santa Severa

Il Castello di Santa Severa, a nord di Roma, è uno dei più importanti e straordinari monumenti di interesse archeologico e storico sulla costa tirrenica. Facilmente raggiungibile in treno o in auto, è una meta perfetta per una gita fuori porta. Inoltre, si trova nei pressi della spiaggia e delle sue acque luminose e limpide.

Lunedì Chiuso
Martedì 15:00 - 00:00
Mercoledì 15:00 - 00:00
Giovedì 15:00 - 00:00
Venerdì 15:00 - 00:00
Sabato 15:00 - 00:00
Domenica 15:00 - 00:00
Castello di Santa Severa
Strada Statale 1 Via Aurelia, 00058, Santa Marinella
Apri con Maps

Consigliati da Tiqets

fino a —43%
Civitavecchia

Aquafelix

Aquafelix si trova a Roma, più precisamente nella città portuale di Civitavecchia. Aperto nel 1995, è tra i migliori parchi acquatici d'Italia ed è popolare tra i visitatori che sbarcano dalle navi da crociera e quelli che viaggiano da Roma. La capitale italiana si trova infatti a poco più di un'ora di macchina.
4.5 / 5 (214)
Da 12,52 USD
Biglietti Salta-Coda per i Musei Vaticani
4.7 / 5 (19261)
Da 27,55 USD
fino a —14%
Il Colosseo è un imponente e antico anfiteatro situato nel cuore di Roma. Saccheggiato dai cercatori di tesori, devastato da terremoti e dall'inesorabile scorrere del tempo, si erge ancora come suggestivo simbolo della vita nell'antica Roma, del potere degli imperatori e della resilienza della Città Eterna. Questa immensa struttura in marmo e calcare venne costruita per ospitare più di 50.000 spettatori e offrire diverse forme d'intrattenimento, per lo più violente, ad esempio cacce, combattimenti tra gladiatori ed esecuzioni.
4.6 / 5 (13609)
Da 25,05 USD
Risalente al Rinascimento, la Basilica di San Pietro è una delle più grandi chiese al mondo. Senza contare che è quella del Papa. Tra i suoi punti salienti e tesori più preziosi ci sono la cupola (anche in questo caso un record mondiale in termini di dimensioni), il Baldacchino del Bernini (pezzo centrale della chiesa) e la Pietà di Michelangelo (l'unica opera d'arte effettivamente firmata dall'artista). Che tu sia un devoto fedele o meno, visitare la Basilica di San Pietro sarà un'esperienza all'insegna della bellezza, nel cuore della Città del Vaticano.
4.6 / 5 (1149)
Da 5,22 USD
Il gigantesco edificio cilindrico di Castel Sant'Angelo, con la sua statua dell'Arcangelo Michele, è immediatamente riconoscibile sulle rive del Tevere, a Roma. Inizialmente costruito come mausoleo per l'Imperatore Adriano e la sua famiglia, nel corso degli anni ha poi svolto svariati ruoli: fortezza, luogo di residenza, prigione e, oggi, museo.
4.7 / 5 (1393)
Da 19,83 USD
Costruito tra il 1609 e il 1613, questo sontuoso edificio, con le sue fontane, i suoi giardini, le pareti in marmo rosa e i soffitti affrescati, parrebbe il contesto ideale per ospitare una delle più belle collezioni d'arte a livello mondiale. E infatti questo è esattamente lo scopo per cui fu costruito. L'architetto Flaminio Ponzio lo progettò per il cardinale e collezionista d'arte Scipione Borghese, che voleva una villa ai margini della città dove poter dare delle feste e conservare la sua enorme collezione d'arte, piena di pezzi dal valore inestimabile. Nel 1901 la proprietà della collezione (e anche della galleria e del parco che la circonda) è passata al governo italiano e la galleria è stata aperta al pubblico. La Galleria Borghese custodisce un ricco repertorio di straordinari capolavori: da sculture di artisti del calibro di Bernini e Canova, a dipinti di Caravaggio, Raffaello e Tiziano, e moltissimo altro.