Aggiornamento di Tiqets: Visti gli sviluppi nella diffusione di COVID-19, abbiamo ampliato la nostra policy sulla cancellazione. Qui puoi trovare ulteriori informazioni.
Aiuto

Biglietti per Il Museo dei Videogiochi

Viaggio nella storia dei videogiochi

 
Biglietto flessibile: cancellazione fino a 24 ore prima della data della visita
Consegna biglietti istantanea
Accessibile in sedia a rotelle
Sono accettati i biglietti su smartphone
Panoramica
In evidenza
  • Un tour che ti mostra la prima generazione di simulatori 3D e ti fa giocare con la famosa PainStation del 2001. Attento a non sbagliare però, o verrai punito con una scossa elettrica (sei stato avvisato)!
  • Prova alcuni classici come la Pong-Machine, il Joystick Gigante, Donkey Kong, Asteroids e Space Invaders!
  • Scopri tre diversi dispositivi VR, tra cui il SU 2000 del 1994 e il nuovissimo (e migliore) Oculus Rift.
Descrizione

Ti ricordi quando 'sfamavi' le macchine a gettoni e la sensazione di gioia nel vedere uscir fuori il resto (se eri abbastanza fortunato)? I videogiochi hanno fatto davvero molta strada da allora, ma per capire quanta bisogna fare un salto al Computerspielemuseum di Berlino. Fai un tour con Lara Croft, prova alcuni classici come il simulatore di ping-pong, la PainStation, Pacman e il joystick gigante. Rivivi la storia dei videogiochi dagli arcade e le slot machine fino alla Atari.

Il geek che è in te non potrà non innamorarsi dei rari originali ancora funzionanti che si trovano in questo museo. All'ingresso ti accoglie Lara Croft e subito dopo incontri Nimrod, il primo computer realizzato appositamente per giocare. Perditi fra ben 300 videogiochi e tanti accessori per il computer.

In questo affascinante santuario del XXI secolo si passa dai modelli a gettoni al Tamagotchi (il pulcino digitale degli anni '90), fino a Grand Theft Auto IV e molto altro. Scoprirai di più su coloro che hanno introdotto i videogiochi nelle nostre vite e nelle nostre case. E davanti alle buffe figure sul 'Wall of Hardware' non potrai trattenerti dal sorridere. Parliamo di Apple II, Commodore PET, Atari e Vectrex. Te li ricordi?

Certo che sì, ma non sei venuto solo per ricordare con nostalgia: sei qui per giocare. Prova 'Game & Watch' (gioco elettronico portatile prodotto da Nintendo nel 1980 con schermo LCD), Donkey Kong, Asteroids e perfino Space Invaders. E se sei abbastanza coraggioso, prova la famosa PainStation, che ti punisce con una scossa elettrica se manchi una palla a ping pong. Meglio che per la giornata non vi prendiate altri impegni!

Biglietto
Cosa è incluso?
Ingresso ad una delle attrazioni più interessanti di Berlino.
Informazioni aggiuntive

Come arrivare

  • U-Bahn: linea U5, Weberwiese
  • S-Bahn: linea S3, S5, S7 o S75, Ostbahnhof
  • Bus: linea 240 o 347, Weberwiese
Politica di cancellazione
  • La cancellazione è possibile fino a 24 ore prima della data della visita
  • È possibile modificare questo biglietto
Attrazione
Orari di apertura
Venerdì Chiuso
Sabato Chiuso
Domenica Chiuso
Lunedì Chiuso
Martedì Chiuso
Mercoledì Chiuso
Giovedì Chiuso
Come arrivare
Computerspielemuseum
93A,Karl-Marx-Allee, 10243, Berlino
Apri con Maps
Punteggi & recensioni
4.8
14 recensioni
5
79%
4
21%
3
0%
2
0%
1
0%
29 feb 2020
Ik was erg blij met wat ik zag. Ik had wel meer verwacht maar dat maakte niets uit. Donkey Kong ging de jumper moeilijk de trap op. Alles was erg fijn verder.
12 gen 2020
Wirklich schönes Museum für groß und klein. Viele Konsolen zum spielen ohne anzustehen!
10 giu 2019
Información detallada de la historia de los videojuegos con entrevistas

Domande frequenti