Attrazioni a Belfast

Accesso rapido
Consegna istantanea
Ingresso più intelligente

Il meglio di Belfast

Questo è ciò che devi assolutamente vedere a Belfast

Attività popolari a Belfast

Città popolari in Regno Unito

Esplora tutte le destinazioni

Pianificando la tua visita a Belfast

Lingua

Inglese

Valuta

Libbra (£)

Prefisso

+44

Fuso orario

Greenwich Mean Time (GMT)

Tutto su Belfast

Bizzarri hotel e pub affollati pieni di musica sono due indizi sul fatto che Belfast non sia più una città da evitare. Furono molte le persone uccise, o fortemente scoraggiate dal visitare, durante il Conflitto Nordinlandese (The Troubles), un conflitto civile che fu particolarmente acuto fra il 1969 e il 1998. Da allora la capitale dell'Irlanda del Nord è però rinata, trasformandosi in un centro accogliente e cosmopolita in cui aprono attrazioni culturali e ristoranti sempre nuovi. E naturalmente c'è il Titanic. La nave dei sogni è il cuore pulsante di Belfast e non passeranno 5 minuti senza che qualcuno lo nomini.

Come spostarsi a Belfast

Se durante la tua visita hai intenzione di usare gli autobus, prendi una Smartlink Travel Card presso un Metro Kiosk. Belfast è tuttavia piuttosto piccola, puoi attraversala da un estremo all'altro in un'ora e la maggior parte del centro città è accessibile solo ai pedoni. La maggior parte dei bar, tavole calde, café e ristoranti si trovato su The Golden Mile, lungo Great Victoria Street, mentre lo Shopping District, di fronte al municipio, ospita diversi centri commerciali. Ad est da qui, alla bocca del fiume Lagan, il quartiere di Belfast lungo la riva ospita il Waterfront Hall e il SSE Arena.

La casa del Titanic

Scopri tutto sul Titanic in questo edificio di sei piani colmo di reperti e fatti affascinanti. La mostra è stata votata come Miglior attrazione turistica del mondo (World Travel Awards, 2016). Visitare il Titanic a Belfast ti permette di scoprire, attraverso nove gallerie, l'origine della nave, la sua inaugurazione ed il suo viaggio inaugurale dall'epilogo drammatico. Ascolterai anche storie su coloro che vi persero la vita così come quelle dei sopravvissuti al naufragio dell'aprile 1912. Questa attrazione imperdibile si trova proprio dove White Lines costruì il Titanic.

Cosa fare a Belfast per tre giorni

Cattedrale di Belfast

Non scordare la splendida Cattedrale di Belfast durante la tua visita. Non che tu abbia alternative, è enorme! Le fondamenta di questa cattedrale romanica vennero gettate nel 1899 (la Spire of Hope venne aggiunta nel 2006). Porta con te un'audioguida mentre ti aggiri nei vasti interni e dai un'occhiata ai mosaici, alle incisioni e ai dettagliati pilastri della navata. I mosaici in vetro italiano all'interno di questa cattedrale vennero realizzati dalle sorelle Gertrude e Margaret Martin, in un progetto che durò sette anni. Vedrai anche il Titanic Pall, lavoro di cucito raffigurante un crocifisso dedicato a coloro che persero la vita sul Titanic.

Museo Ulster

Completamente gratuito (con donazione consigliata di soli 3£), il Museo Ulster di Belfast offre dell'intrattenimento educativo perfetto per una di quelle giornate di pioggia irlandesi. Questo tesoro di bigiotteria e informazioni sul passato e il presente dell'Irlanda del Nord si estende su cinque livelli e copre tutto, dall'ambiente naturale alla storia locale e l'arte. La Galleria di storia moderna, aperta di reccente, esplora la creazione di Ulster dal 1500 al 1968. Mentre i bambini possono avvinghiarsi ai dinosauri per sporadici sonnellini, trovi anche conferenze e workshop: suggeriamo quindi di informarsi prima della visita per sapere cosa si svolge in quel momento.

Giardino Botanico di Belfast

Questi elaborati giardini pubblici risalgono al 1828, quando persone dai vestiti vaporosi passeggiavano fra i fiori. Ora è più casual, ma i Belfast Botanical Gardens restano comunque un luogo molto speciale. Trovi qui ogni tipo di specie tropicale e, nelle giornate di sole, diventa il posto perfetto per un picnic. La serra a cupola The Palm House ospita al suo interno splendidi cesti sospesi, esposizioni stagionali e uccelli del paradiso che volano liberi (guarda in alto!). Si tratta di uno dei primissimi esempi vittoriani di serra e venne costruita con ferro ricurvo e vetro, cruciali per la crescita di piante esotiche.

Cibo e bevande

Se cerchi del whisky irlandese non avrai problemi a trovarne nei vivaci bar di Baelfast e concederti un bicchiere. Se però vuoi provare anche la cucina del posto, sarà meglio documentarsi. Prova le grosse ostriche della costa ovest o altri crostacei (i cardio e le cozze di Molly Malone sono famosi per una ragione). Il soda bread è basilare, e un denso stufato irlandese di agnello saprà scaldarti nelle giornate più fredde. Colcannon e champ sono varianti saporite del purè di patate, accompagnate di solito da crema, cavolo riccio e cipolline. Indossa pantaloni comodi e prova tutto!