Aiuto

Biglietti per Sotterranei di Piazza Navona - Lo Stadio di Domiziano

La prima struttura per le competizioni di atletica a Roma, sotto Piazza Navona!

Biglietto flessibile: annullamento fino a 24 ore prima della data della visita
Consegna biglietti istantanea
Ultimo ingresso: 40 minuti prima della chiusura
Accessibile in sedia a rotelle
Audioguida: Francese, inglese, italiano, portoghese, russo, spagnolo, tedesco
Numero max di persone: 10
Si accettano biglietti su smartphone

È tutto pronto!

Sono in atto misure per la salute e la sicurezza che ti consentiranno di goderti la cultura in totale tranquillità.

Panoramica

In evidenza

  • Usufruisci dell'accesso prioritario per visitare la prima sede permanente a Roma degli sport agonistici (e patrimonio mondiale dell'UNESCO), commissionata nell'80 d.C.
  • Ammira Piazza Navona da una nuova prospettiva. Questo edificio romano sotterraneo è impregnato di storia e in seguito all'incendio del Colosseo divenne sede dei giochi dei gladiatori!
  • Lascia che la tua audioguida (disponibile in 6 lingue) ti racconti di Piazza Navona, la storia dello Stadio di Domiziano e i giochi di atletica che un tempo si tenevano qui

Descrizione

Lo Stadio di Domiziano è nascosto al di sotto di Piazza Navona, come una specie di tesoro sepolto, quale in effetti è. Questo straordinario sito, patrimonio mondiale dell'UNESCO, ha rappresentato la prima sede permanente a Roma dei giochi dei gladiatori e dello sport agonistico. Con il biglietto per l'ingresso prioritario potrai andare alla scoperta di questa zona sotterranea con il supporto di un'audioguida. Una vera chicca per gli appassionati di sport e di storia.

È difficile credere che proprio al di sotto della vivace Piazza Navona si nasconda una struttura della Roma antica, ricca di affascinante storia. Lo Stadio di Domiziano (anche chiamato Circus Agonalis) poteva ospitare fino a 20 mila spettatori, desiderosi di assistere ai combattimenti e alle esibizioni ginniche. Le manifestazioni che si tenevano qui vantavano ginnasti di professione (spesso provenienti dalla Grecia), gare di corsa (solitamente con atlete donne) e molto altro ancora.

Le competizioni erano al tempo considerate importantissime, infatti i nomi dei vincitori furono trovati incisi sulle loro tombe. I nomi incisi sulla pietra avevano più valore del premio ricevuto in vita: una corona di foglie di quercia e ulivo. Credete che partecipassero per l'amore dello sport?

L'imperatore Tito commissionò la costruzione dello Stadio di Domiziano intorno all'80 d.C. (lo stesso anno in cui fu completato il Colosseo). E quando il Colosseo fu danneggiato nell'incendio del 217 d.C., alcuni giochi dei gladiatori si tennero qui.

Questo stadio, una volta patria dell'intrattenimento romano, giace oggi al di sotto della città moderna. Vale sicuramente la pena sfuggire al caos e alla folla per visitare le rovine dello stadio.

Biglietto

Cosa è incluso?

Biglietto di ingresso allo Stadio di Domiziano
Audioguida scaricabile in 7 lingue (audioguida speciale per bambini)

Politica sulle modifiche

  • È possibile modificare questo biglietto

Punteggi & recensioni

4.4
sulla base di 36 recensioni
5
4
3
2
1
19
13
2
2
0
A
27 nov 2019
Eccellente
Very good exhibition on daily life in Roman time and about the empeors
C
17 mar 2019
Eccellente
Amazing. I'm upset with myself for not visiting before.
Visit lasts approx 45 minutes with included audioguide.
M
26 dic 2018
Buona
Bella visita buona organizzazione

Domande frequenti