Aiuto
Fuori stagione

Biglietti per La Traviata a Firenze

Al momento non abbiamo questi biglietti,

ma qui sotto puoi trovare altre fantastiche attrazioni

Ci sono anche altri luoghi da visitare nei dintorni

Panoramica

In evidenza

  • Guarda una delle opere liriche più popolari e famose nella magnifica cornice di Santo Stefano, vicino a Ponte Vecchio
  • Lascia che dei grandi talenti italiani ti stupiscano con la loro versione de La Traviata
  • Assistere ad una storia d'amore senza tempo assieme, magari, ad un partner è una delle attività migliori da fare a Firenze

Descrizione

La stagione lirica 2019 promette tanta magia musicale a Firenze, ma La Traviata è assolutamente da non perdere! Entra nel mondo di Violetta e Alfredo, in una versione condensata della celebre e commovente opera di Verdi che ha rapito il mondo intero.

Siamo nella Parigi del XIX secolo, dove Violetta è una prostituta d'alta classe senza alcun interesse nell'amore. Ma ecco che giunge Alfredo. La Traviata narra una storia senza tempo di amore, perdita e sacrificio, e lo fa attraverso alcuni dei più grandi talenti della lirica in Italia.

Prepara i fazzoletti ed entra nel suggestivo auditorium di Santo Stefano, nelle vicinanze di Ponte Vecchio, il cuore pulsante del rinascimento fiorentino. Questa esperienza musicale imperdibile ti farà probabilmente piangere, ma non preoccuparti: è una cosa positiva!

Biglietto

Cosa è incluso?

90 minuti di opera lirica

Cosa non è incluso

Rinfresco
Informazioni aggiuntive

Come arrivare

Bus: linea C3 oppure D fino a Ponte Vecchio (ID fermata: FM3027).

Politica sulle modifiche

  • Potrebbe essere possibile modificare questo biglietto

Attrazione

Come arrivare

Santo Stefano al Ponte Vecchio
5,Piazza di Santo Stefano, 50122, Firenze
Apri con Maps

Punteggi & recensioni

4.2
sulla base di 6 recensioni
5
4
3
2
1
4
0
1
1
0
E
24 ott 2019
Eccellente
Magnifique expérience, unique. Dans un auditorium dans une église, juste incroyable.
M
8 set 2019
Eccellente
estupenda y muy buenos artistas
M
1 lug 2019
Scarsa
El auditorio de Sant Stefano se publicita como un lugar con una excelente acústica. Eso fue, literalmente, arruinado por el uso de 4 ventiladores cuyo ruido se escuchaba perfectamente, impidiendo...
El auditorio de Sant Stefano se publicita como un lugar con una excelente acústica. Eso fue, literalmente, arruinado por el uso de 4 ventiladores cuyo ruido se escuchaba perfectamente, impidiendo disfrutar de la música y el canto. Me pareció muy decepcionante que en un lugar que se precia de su acústica no tenga otro recurso para mitigar las altas temperaturas de este verano. ¿cómo, con lo que cobran, no disponen de refrigeración? ¿cómo no se les ocurrió que los ventiladores de techo pueden ser una alternativa mucho mejor que esos infernales circuladores que utilizan? ¿cómo nadie se los ha hecho notar? Más que mediocre, me pareció un insulto lo que hicieron, un espanto. Un lugar que no merece ser visitado, que arruina impúdicamente los espectáculos, que con temperaturas de más de 30 grados solo pone 4 circuladores de aire y ni siquiera ofrece agua...lamentable, olvidable y sinceramente deberían devlver el dinero. Un fiasco total

Domande frequenti